Le ultime sono state settimane molto intense e stimolanti qui in NodoPiano: sia per i nuovi clienti conosciuti e per i progetti che stiamo seguendo, sia per le molte occasioni di formazione che stiamo sfruttando.

L’ultima in ordine cronologico, e una delle più interessanti, è stata certamente il CSSDAY 2015 di Faenza (Ravenna) di venerdì 27 marzo. Nonostante la varietà degli argomenti, la comunità italiana sembra molto compatta nella direzione da seguire: buone norme per codice riutilizzabile, stesura di styleguides e tools per migliorare e rendere più fluido il nostro lavoro.

I CSS sono il punto intermedio tra l’aspetto grafico e creativo di un sito web e il codice che regola l’interfaccia utente: due elementi che in questi ultimi anni si sono intrecciati sempre di più. Gli interventi hanno tutti auspicato un “ritorno alle origini” per una separazione più decisa di forma e contenuto, proprio con l’aiuto dei CSS.

CSS DAY: il nostro best of

I talk che riteniamo siano stati più interessanti sono:

Oltre a tutto questo, quello che ci piace maggiormente di questi incontri è la possibilità di conoscere altri professionisti del nostro settore e confrontarci con persone che ogni giorno si scontrano con gli stessi problemi e con esigenze simili… e possiamo respirare un po’ di aria di innovazione.