Non sono passate nemmeno due settimane dalla release di WordPress 4.0, e sta per uscire la Road Map per la versione 4.1, ma noi abbiamo già aggiornato tutti i CMS dei nostri clienti a quest’ultima versione di WordPress, e la utilizziamo come se fosse sempre esistita. In fondo, ci piace specializzarci nell’utilizzo di WordPress ed è una necessità, ma anche una piccolo vezzo quello di impiegare sempre e per ogni cosa l’ultima versione stabile del CMS più famoso al mondo.

Qui, nei meandri dell’agenzia c’è qualcuno che si permette, con una punta di saccenza, di definire WordPress 4.0 un versione di WordPress 3.9.plus. Ma forse non ha tutti i torti se si prova a comprendere in quale lingua questo programmatore cerca di esprimersi.

Quali sono le novità della versione di WordPress 4.0 quindi?

Di certo abbiamo riscontrato una migliore gestione dei media e dei plugins, ma non abbiamo notato cambiamenti sostanziali o novità epocali dopo il downolad e l’installazione di quest’ultima release di WordPress.
Un’altra novità, probabilmente quella che noi consideriamo la più grande novità della versione WP4.0 e che fa ben sperare per il futuro è l’introduzione di un supporto multilingue già in fase di installazione.

Ciò ci permette di sognare (poiché non crediamo sarà una cosa a breve) che l’utilizzo di plugin wordpress per il multilingua possa essere superato da una funzione nativa del CMS che sarà in grado di gestire i diversi idiomi.

Ma perché quindi ci sentiamo di declassare, almeno idealmente la versione di WordPress 4.0 a una, fittizia e inventata da noi, 3.9 plus?

Il fatto è semplice: solitamente quando arriva il salto da una versione all’altra ci si attende una grande rivoluzione e, spesse volte, ci si attende un conflitto con le versioni precedenti, con i plugins ai quali si era abituati.
Per questa versione di WordPress 4.0 nessuna rivoluzione, ma nemmeno particolari sconvolgimenti che fanno mettere le mani nei capelli ai programmatori o che intasano il centralino dell’agenzia.

Ci sentiamo quindi di dire che, almeno per la nostra esperienza la versione 4.0 vale la pena di essere impiegata già da subito in ogni vostro progetto, senza attendersi novità eclatanti o miglioramenti sostanziali, ma anche con la sicurezza di impiegare una versione stabile.

Ecco dove potete scaricare la release WordPress 4.0 in Italiano

Download

Questa è l’ultima versione disponibile al download, secondo la Road Map ufficiale il release della versione WordPress 4.1 è prevista per il 10 dicembre 2014.